Palermo, molotov contro due senzatetto di 20 anni: sono gravissimi

 

Sono un ragazzo di 22 anni e una ragazza di 20, entrambi palermitani e senza fissa dimora, le due persone rimaste ferite dopo lo scoppio di una bottiglia incendiaria all’interno di un piccolo casolare in via Tenaglia nella zona di Ciaculli, a Palermo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, qualcuno avrebbe lanciato nel magazzino la molotov attraverso l’unica finestra presente. Nella stanza di pochi metri il ragazzo aveva sistemato una tenda. “La ragazza era andata a trovarlo”, spiegano dalla Questura.

Al momento dell’esplosione i due stavano ancora dormendo e sono stati investiti in pieno dalle fiamme. Hanno riportato ustioni in varie parti del corpo e ad avere la peggio è stato il ragazzo. A segnalare l’esplosione è stata una telefonata al centralino dei vigili del fuoco. Sull’episodio indaga la Polizia. adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *