MANIFESTO

Alleanza per la Liberta’

“I governi diventano liberali quando vi sono costretti dai cittadini
(Ludwig von Mises)

ALLEANZA PER LA LIBERTA’ nato a Roma il 25 Marzo 2011è  un’associazione politico-culturale e di opinione non riconosciuta, senza scopo di lucro (ai sensi dell’art.36 e seguenti del Cod. Civ.).

La caratteristica del Movimento risiede nella varietà e nella diversità di esperienze e ne costituisce uno i punti di forza.  Alleanza per la Libertà si ispira alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo,  ai valori universali della solidarietà e della giustizia sociale.

Il Movimento, si prefigge lo scopo di stimolare il dibattito civile e democratico sui valori fondanti la nostra società quali la famiglia, il lavoro, l’economia, la politica dell’accoglienza, la cultura, l’identità e la civiltà fondata sulle radici culturali giudaico cristiane.

Il Movimento, promuove processi di partecipazione e crescita democratica che pongono al centro di tutto la vita, la persona, i suoi diritti e la pacifica convivenza e assume iniziative di carattere culturale e sociale in collaborazione con altri gruppi presenti nell’esperienza laica.

L’impegno è diretto a porre le condizioni per dare impulso ad un nuovo modo di affrontare i problemi della collettività attraverso una seria e fattiva programmazione di iniziative  volte a suggerire, influenzare e condizionare, le scelte della classe politica.

Un movimento in costante contatto con i cittadini, aperto alle loro idee, proposte, competenze ed esperienze, capace di progettare il futuro e di affermare un giudizio critico-costruttivo sulla vita politica del nostro Paese.

Il Movimento, si propone di mettere al centro della vita del Paese il cittadino, di fatto: “la persona prima di tutto”, attraverso l’attivazione di concreti strumenti di partecipazione, intesa come realizzazione di un progetto politico, culturale e di opinione, costruito da persone che hanno come obiettivo il bene comune, la difesa e la crescita economica, sociale, civile e morale del proprio Paese, della propria cultura e della propria civiltà e identità.

Finalità del Movimento, è promuovere l’aggregazione di cittadini, gruppi, comitati, circoli, club, associazioni, organizzazioni, movimenti, siti e blog, che condividono la difesa dei nostri valori da chiunque li minacci, nonché la partecipazione attiva alla vita politica, all’impegno civile e democratico, prefiggendosi l’obiettivo di contribuire alla formazione di una nuova classe dirigente, capace di determinare un ricambio politico e generazionale, dove la meritocrazia, l’etica, la morale, la coerenza, l’analisi dei problemi e delle risorse e l’elaborazione programmatica sia ispirata a valori autenticamente democratici, nel pieno rispetto della Costituzione Italiana.

Ufficio Stampa Alleanza per la Libertà

“Uguali nelle opportunità, diversi nelle aspirazioni, liberi nelle scelte”.

(Ludwig von Mises)

Un pensiero riguardo “MANIFESTO

  • 18 Novembre 2014 in 16:52
    Permalink

    L’insulto non è ammissibile, ma la libertà di esprimere il proprio dissenso è un diritto costituzionale. Nel XXI secolo, in un Paese che si definisce democratico, la critica, anche forte, senza comunque far ricorso all’offesa, non può essere soffocata con leggi punitive. Questo avveniva, e purtroppo avviene ancora, nei paesi totalitari, comunisti e nazi-fascisti. in Italia dobbiamo difendere la libertà di espressione, la libertà di stampa a tutti i costi, perché significa difendere le libertà personali, cioè la democrazia.
    Rischiamo di diventare un paese dalle libertà limitate, che è uno status prodromico della dittatura.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *